curriculum vitae

Marco Pastore . architetto

Nasce a Torino il 6 febbraio 1971 dove, dopo gli studi superiori e il servizio militare svolto nell'Arma dei Carabinieri a Gattico (NO), si laurea con lode presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino il 21 febbraio 1997, con la tesi “Nuovi approcci progettuali per i paesi in via di sviluppo”.

Superato l'Esame di Stato per l'abilitazione professionale nella seconda sessione 1997, si iscrive all'Ordine degli Architetti della Provincia di Torino il 28 gennaio 1998, con n. 4388.
Dopo aver collaborato con diversi architetti e studi di progettazione, tra cui Achille Castiglioni, Gianfranco Cavaglià e lo Studio Rosani, nel 2002 apre il proprio studio di architettura.
Dal 2006 al 2013 è co-titolare con l'arch. Fulvio Ariagno dello studio di progettazione “Studio A”, in Torino.
Dopo una breve parentesi come responsabile di progettazione e vendita di arredi per ufficio presso la Plan Urban Office di Torino, dal 2014 svolge l'attività di architetto presso il proprio studio professionale in Torino.
L'attività principale è rivolta all'architettura residenziale, sportiva e scolastica.
Dal gennaio 2017 ricopre l'incarico di responsabile dell'ufficio tecnico della polisportiva C.U.S Torino, con compiti che vanno dalla progettazione alla manutenzione degli impianti sportivi.
Nel corso degli anni ottiene l'abilitazione alla prevenzione incendi e alla certificazione energetica degli edifici, oltre a partecipare a diversi corsi e seminari sulla progettazione degli impianti sportivi.


Oltre alla professione svolge attività didattica presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, dal 1997 al 2002 come cultore della materia e dal 2002 al 2010  come assistente alla didattica dei corsi di progettazione architettonica.
Dall'anno scolastico 2013/14 al 2016/17 è docente del corso di “Architettura e Urbanistica” presso il Liceo Classico Statale “Vittorio Alfieri” di Torino.

Terminata l'attività sportiva di atleta pallavolista presso il CUS Torino di serie B1, svolge il ruolo di dirigente e nella stagione sportiva 2012/13 è Direttore Sportivo del Chieri Torino Volley Club, squadra di Serie A1 di volley femminile.
Dal 2013/14 al 2015/16 è responsabile del settore giovanile del Cus Torino Volley.
Dalla stagione sportiva 2014/15 diventa Responsabile di Sezione Rugby del Cus Torino e nel 2016 viene eletto Consigliere Federale del Comitato Regionale della Federazione Italiana Rugby.
Dal 2017 è nominato membro del Comitato Nazionale Rugby Femminile della F.I.R.

Fotografo dilettante, realizza diversi servizi e progetti fotografici, alcuni dei quali esposti in mostre temporanee o permanenti.